Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

lunedì 29 giugno 2015

Preghiera per chi parte e per chi intraprende un viaggio

Gesù, come cambia la vita in un momento … Come possano evolversi situazioni e circostanze senza trovare il modo di poterle cambiare. Nella mia mente riaffiorano ricordi passati e una lacrima scende involontariamente sul viso. Guardo verso il futuro e non vedo nient’altro che te; so che sarai sempre al mio fianco e che mi sorreggerai nelle situazioni più difficili della mia vita. Nella mia temporanea assenza ti affido le persone che in questo momento sto lasciando, abbi cura di loro. Pensa alla mia famiglia e tienila lontana da ogni male, dona loro tanta salute, tanta forza nell’accettare la lontananza dei propri figli e tanta fede in te. Abbraccia il cuore della persona che tu sai e allevia la sua sofferenza, rendila forte nell'accettare le tue decisioni e proteggila lungo il percorso della sua vita. Guarda con benevolenza le persone che ho conosciuto, tutte nessuno escluso, sia quelle che mi hanno dato amore, gioia, felicità e piacevoli momenti sia quelle che mi hanno fatto stare male provocando in me ferite che hanno lasciato il segno. Benedici infine me stesso, offro a te la mia vita mettendo nelle tue mani il mio futuro, il mio domani. Porto dentro di me tutta la devozione verso tua e nostra madre Vergine Maria e so che nei giorni della prova sarà Lei ad indicarmi la retta vita portando a te tutte le mie preghiere. Gesù e Maria, mi affido completamente a voi mettendomi a vostra completa disposizione.

venerdì 26 giugno 2015

Come tu mi vuoi

Ancora una volta sono nella prova, una delle tante prove che tu stesso mi hai affidato. Chiudo gli occhi e faccio un lungo respiro, cerco di immaginare il peso della fatica che dovrò affrontare e la grande forza di sopportazione che dovrò avere così riapro gli occhi per non vedere altro e mi affido completamente a te. Un altro pezzo della tua Santa Croce sento che mi appartiene, la strada è sempre in salita, continuo a salire faticosamente senza una meta ben precisa; anche questa volta mi lascio guidare dal tuo amore e accetto tutto quello che mi stai mandando. Richiudo gli occhi e nella mia mente vedo avvicinarsi la solitudine, le giornate buie, la dura lotta contro me stesso, il sudore … Signore stammi vicino, allevia il peso di questa prova e salvami da ogni male e da ogni pericolo. Concedimi la possibilità di rimediare agli sbagli che farò, infondi in me sapienza e lucidità nelle scelte che dovrò affrontare, donami coraggio e perseveranza, donami attenzione e correttezza. Come tu mi vuoi io sarò, dove tu mi vuoi io andrò …

mercoledì 24 giugno 2015

Preghiera del responsabile

Mio buon Gesù, ottienimi fortezza e conforto affinché possa sostenere ed eseguire virilmente e fedelmente l’impresa che mi è stata affidata.  Ti ringrazio sommamente perché ti sei degnato di mettermi nel numero di coloro che tu vuoi si affatichino a governare, a gestire e a custodire l’inestimabile valore della condivisione.  Mentre cerco di non mancare al mio impegno, tu donami la forza necessaria per fare, per muovermi, per credere, per sforzarmi, per sperare… Fa che non mi perda d’animo per non sapere e per non poter fare abbastanza . Fa che impari da te ad apprezzare tutte le persone che mi verranno affidate, ad avere per loro cura e attenzione . Fa che manchi mai dentro di me il senso di responsabilità e la prudenza,  la capacità di dialogo e di apertura,  la disponibilità e la generosità,  lo spirito d’iniziativa, il coraggio e la perseveranza,  l’umiltà  e l’integrità di vita. Amen.

mercoledì 17 giugno 2015

Madonna della strada

Ascolta, ti invochiamo:
concedi un forte cuore 
a noi che ora partiamo.
La strada è tanto lunga
e il freddo già ci assale:
respingi tu Regina 
lo spirito del male.
E lungo quella strada 
non ci lasciare tu;
nel volto di chi soffre
facci trovare Gesù.
Allora ci fermeremo le piaghe 
a medicare e il pianto di chi 
è solo sapremo consolare.  
Forse lungo il cammino
qualcun si arresterà.  
Allora, Madre nostra,
conducilo per mano 
e sappilo aiutare. 

domenica 14 giugno 2015

Preghiera da recitare quando si teme il futuro

 “Nulla accade per caso, tutto proviene dalla bontà di Dio. Dio interviene nella vita, ma interviene per amore e per la sua bontà”.
PREGHIERA:
“Caro Gesù, dove mi porti? Ho paura. Paura di perdere la sicurezza che ho, quella alla quale sono tanto aggrappato. Mi fa paura perdere le amicizie, perdere i legami. Mi fa paura affrontare nuove sfide, lasciando scoperti i pilastri ai quali mi appoggio da una vita. Quei pilastri che mi hanno dato tanta pace e tranquillità. So che vivere con la paura fa parte del cammino. Aiutami, Signore, a confidare di più”.

venerdì 12 giugno 2015

Sacratissimo Cuore di Gesù

Atto di consacrazione al Sacro Cuore 
Il tuo Cuore, o Gesù, è asilo di pace,
il soave rifugio nelle prove della vita,
il pegno sicuro della mia salvezza.
A Te mi consacro interamente, senza riserve, per sempre.
Prendi possesso, o Gesù, del mio cuore,
della mia mente, del mio corpo, dell'anima mia, di tutto me stesso.
I miei sensi, le mie facoltà, i miei pensieri ed affetti sono tuoi.
Tutto ti dono e ti offro; tutto appartiene a Te.
Signore, voglio amarti sempre più, voglio vivere e morire di amore.
Fa o Gesù, che ogni mia azione, ogni mia parola,
ogni palpito del mio cuore siano una protesta di amore;
che l'ultimo respiro sia un atto di ardentissimo e purissimo amore per Te.

mercoledì 10 giugno 2015

Madonnina Miracolosa

Ricordo ancora quel sogno fatto il 31 Maggio del 2007 quando inaspettatamente quel pomeriggio sei entrata nella mia vita e in quella della mia famiglia. Ti ho accolta senza chiedere niente in cambio, ti ho portata nella mia casa e ho poggiato ai piedi tuoi un fiore appena raccolto. Ogni qualvolta passavo nella stanza dov'eri collocata il mio sguardo si focalizzava su di te e subito una preghiera nasceva spontanea.  Nel corso degli anni diventi un punto di riferimento, quasi come fossi presente realmente, sento vicina la tua presenza proprio come due persone che si possono tendere la mano. Quattro anni passano da quel 31 Maggio 2011 quando come un bimbo impaurito, per la prima volta, mi inginocchio davanti a te e chiedo disperatamente una grazia che lo stesso giorno viene esaudita , una grazia impossibile sotto gli occhi di tutti e che miracolosamente è avvenuta. Lo stesso giorno ho deciso di dedicarti un sito con lo scopo di poter raggruppare le preghiere di tutti coloro che a te si sarebbero affidate. Mentre ti affacciavi trionfalmente al popolo di internet,  aumentavano di giorno in giorno i fedeli che venivano a farti visita e a pregarti . Ricordo ancora quando per la seconda volta ho avuto bisogno del tuo aiuto ; Era il 31 Maggio 2012 un semplice segno della croce e subito in ginocchio davanti la tua statua per recitare la preghiera dell'Ave Maria ripetuta per ben tre volte. Con le lacrime agli occhi chiedo disperatamente che la mia preghiera venga esaudita e che possa essere portata a nostro Signore Gesù . La Mattina seguente una persona a me cara mi dava la buona notizia; la grazia da me tanto sospirata mi era stata concessa; ancora una volta hai esaudito le mie preghiere. Da quel giorno hai iniziato ad esaudire le richieste del popolo che ti venera su questo sito a te dedicato e d’allora non hai mai più smesso. Il sito diventa per eccellenza un punto di ritrovo, di fede, di assoluta religiosità, un riferimento per migliaia di persone che giornalmente vengono a trovarti.  Diventi così la Madonna più cliccata e venerata in rete; tutti parlano di te e delle grazie che concedi a chi ti prega con fede e devozione.  Non smetterò mai di ringraziarti per essere entrata nella mia vita, per averti vista in tutto il tuo splendore; grazie per avermi scelto fra tanti come mezzo per arrivare a te, grazie per la tua protezione e per la tua presenza costante. Tutto ciò che mi appartiene è qui ai piedi tuoi ed è solo grazie a te se oggi posso ritenermi una persona fortunata ed in salute. Madonnina Miracolosa, sono tantissime le persone che chiedono il tuo aiuto: sorreggili, confortali, esaudiscili e porta le loro preghiere a tuo figlio Gesù. Possa il tuo sguardo posarsi su tutti i bambini, gli anziani, i disagiati, i bisognosi; possano le tue mani sante esaudire le grazie di tutta questa gente che insistentemente ti prega. Maria ancora GRAZIE per sempre, tuo Filippo.



lunedì 8 giugno 2015

Sii benedetta e ringraziata Vergine Miracolosa

Ai Tuoi Piedi o Maria eccomi qui, vengo a te per donarti la mia vita; copri col tuo amore ogni macchia che è in me, ogni mia debolezza e ogni peccato. Tu che sei gioia che inebria e forza che sostiene tendimi la mano e segui i miei passi. Mostrami la strada della pace e della salvezza, sostieni la mia preghiera e fortifica la mia fede;  sii benedetta e ringraziata Vergine Miracolosa.  Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.