Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

mercoledì 29 giugno 2011

Preghiera per chi soffre

PREGHIERA PER CHI SOFFRE: 

O Dio, provvido rifugio sei sofferenti, ascolta la preghiera che ti rivolgiamo per colore che soffrono. Rasserena e conforta i malati e gli infermi, i vecchi e i moribondi. Dona a coloro che li curano scienza e pazienza, amabilità e compassione. Ispira ad essi gesti che diano sollievo, le parole che illuminano e l'amore che conforta. Ti raccomandiamo i cuori scoraggiati, in rivolta, lacerati dalla tentazione, tormentati dalla passione, feriti o profanati dalla malvagità degli uomini. Poni dentro di noi, Signore, il tuo spirito d'amore, di comprensione e di sacrificio, perché portiamo un aiuto efficace a quelli che troviamo sul nostro cammino sofferenti. Aiutaci a rispondere alla loro invocazione: essa è la Tua. 
Amen

martedì 28 giugno 2011

Chi è lo Spirito Santo?

Chi è lo Spirito Santo?

"Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un segno della tua luce."Vieni, o Spirito Creatore, visita le nostre menti, riempi della tua grazia i cuori che hai creato.

Non è facile parlare e descrivere lo Spirito Santo, non è un oggetto visibile, quindi dobbiamo armarci di tanta fede per cercare di comprendere il suo mistero.Prima di tornare al Padre suo, Gesù ha promesso una forza sempre nuova da accogliere per uno stupendo progetto di vita da realizzare. Gesù Risorto ha donato il suo Spirito perchè la Chiesa nel mondo e nella società manifesti il suo amore.
«Riceverete in dono lo Spirito Consolatore; avrete forza dallo Spirito Santo e mi sarete testimoni fino agli estremi confini della terra» Gv 14,15-17)

Dovendo, pertanto, definire lo Spirito Santo diremo che è la
 Terza Persona della Ss. Trinità; è la relazione di Amore per eccellenza tra il Padre e il Figlio. Un fuoco di amore che li unisce in un dialogo incessante, un fuoco di amore del quale siamo partecipi per mezzo di Gesù Cristo, Dio fattosi uomo.Lo Spirito Santo è riversato nei nostri cuori attraverso i Sacramenti e la nostra esplicita volontà di riceverlo (preghiera di invocazione) e consiste nella grazia santificante.
Per essere più chiara direi che lo Spirito Santo è lo Spirito di Dio, è un Dio invisibile che viene ad abitare dentro di noi. E’ l’amore, è una presenza che ci trasforma che ci purifica e santifica ed una presenza che dà forza e guida le nostre azioni.
San Giovanni Evangelista intende lo Spirito Santo: amore, sorgente e consolatore;
L’amore è il vero dono di Gesù, quel dono che ci trasmette con un soffio, lo Spirito Santo, affinché ognuno di noi viva nell’amore.
E’ consolatore, Colui che abita nel nostro cuore, è al nostro fianco, ci accompagna, «combatte» per noi, prende le nostre difese e parla nel nostro intimo.
Ma è soprattutto una sorgente. Lo Spirito Santo scorre in noi come una sorgente che non si dissecca mai, come una fonte alla quale ci abbeveriamo della forza donataci da Dio. Chi attinge a questa sorgente non si sentirà mai sfinito, anzi sarà capace di affrontare la vita senza paure, vedrà le cose con chiarezza, troverà il piacere di vivere e adempierà ai propri compiti.

La Bibbia ci assicura che lo Spirito Santo abita in noi, che noi ne siamo il tempio vivente, che non dobbiamo resistergli nè contrastarlo con una condotta di vita indegna di un figlio di Dio (1Cor 3,16; 6,19; Ef 4,30). Egli è in noi dal giorno del Battesimo e rimane finchè noi non lo respingiamo con il peccato. Nel qual caso si diventa schiavo di satana e si agisce sotto la sua nefasta influenza.
Per questo è importante pregare e invocare lo Spirito Santo, affinchè non ci abbandoni anzi ci ricolmi di grazia e di beni… Se solo sapessimo quali sono i doni che potremmo ricevere, ci getteremmo a capofitto nella recita delle preghiere.

Madonna Miracolosa

GLI INSEGNAMENTI DELLA MADONNA

GLI INSEGNAMENTI DELLA MADONNA
Oggi la famiglia è spesso incapace di assolvere ai compiti che le erano propri. Non c'è più comunicatività, ci sono molti conflitti tra coniugi, tra genitori e figli. Le idee e gli stili di vita sono presentati da una società violenta piena di permissivismo e di consumismo dove tutto viene dissacrato. I giovani, in balia delle idee, delle mode più distruttive che non li aiutano a distinguere il bene dal male, sono confusi e sfiduciati verso gli altri e verso se stessi. La famiglia di oggi non fa più da filtro e non propone i valori che le erano propri.

Il matrimonio non è un'avventura, non è un'esperienza da prendere con leggerezza. È una grossa responsabilità verso Dio e verso il prossimo. Educare i figli, non è facile. Con i messaggi di Ghiaie di Bonate, la Madonna insegna ancora che non vi può essere santa famiglia senza vivere fiduciosi fra le mani materne della Madonna.


1)   L'unità e la santità della famiglia
2)   La visione di Adelaide, nella 9° apparizione, è emblematica e racchiude tutti gli insegnamenti circa la santità della famiglia evidenziandone le quattro virtù indispensabili: la pazienza, la fedeltà, la mitezza e il silenzio familiare. È un autentico capolavoro di divina bontà.
La coppia di colombi rappresenta i due membri della famiglia, la Sacra Famiglia, l'esempio tipo per ogni famiglia. Il cavallo, o capo famiglia, dominato dalla tentazione, abbandona la preghiera, si alza, passa dietro le spalla della Madonna, infila la porta aperta (la libertà che Dio dona ad ogni creatura), e si dirige verso un campo di gigli che vuole calpestare.
La pecora bianca, l'altro coniuge, resta nella chiesa, in preghiera con le due virtù: il cane macchiato (la fedeltà tradita), l'asino grigio (la pazienza penitente che devono esercitare i coniugi).
La preghiera, il valore della fedeltà offesa e della pazienza penitente scuotono Dio che manda in aiuto San Giuseppe che va a sorprendere l'animale in fallo e a riportarlo con dolcezza al perdono e alla preghiera. Così si ricompone l'unità e la santità della famiglia.

2) I doveri dei figli
"Devi essere buona, ubbidiente, rispettosa con il prossimo e sincera: prega bene…" (1°)
"Devi esser buona, ubbidiente, sincera e pregare bene, rispettosa verso il prossimo". (2°)
Anche i figli devono collaborare al bene della famiglia. Nelle prime due apparizioni la Madonna stende per i bambini e i più grandi un programma concreto di vita familiare mettendo in evidenza i seguenti doveri: bontà, ubbidienza, rispetto verso il prossimo, sincerità e preghiera.

3) La preghiera e la penitenza
"Dì loro che se vogliono i figli guariti devono fare penitenza, pregare molto ed evitare certi peccati. Se gli uomini faranno penitenza la guerra finirà fra due mesi, altrimenti poco meno di due anni".(3°)
"Prega per i poveri peccatori che hanno bisogno della preghiera dei bambini". (4°)
"Preghiera e penitenza. Prega per i poveri peccatori più ostinati che stanno morendo in questo momento e che trafiggono il mio Cuore". (6°)
"La preghiera a me più gradita è l'Ave Maria". (6°)
"Prega pure per il Santo Padre che passa momenti brutti". (10°)
"Prega molto per coloro che hanno l'anima ammalata; il figlio mio Gesù è morto sulla croce per salvarli. Molti non capiscono queste mie parole e per questo io soffro”. (11°)
"Prega per il Papa e digli che faccia presto perché voglio essere premurosa per tutti in questo luogo. Qualunque cosa mi si chiederà lo intercederò presso mio Figlio." (13°)
La Madonna si rivolge alle famiglie esortandole a pregare e a fare penitenza per la salvezza dell'istituzione familiare. Occorre pregare bene e far pregare i bambini perché la preghiera dell'innocenza, richiesta dalla Madonna, riscatterà i poveri peccatori. Anche la guerra è causa e frutto di tanti peccati ed esorta a fare penitenza e a pregare per la pace.

4) La meditazione
"Medita queste parole ogni giorni della tua vita, fatti coraggio in tutte le pene". (7°)

"Domani sarà l'ultima volta che ti parlo poi per sette giorni ti lascio pensare bene quanto ti ho detto. Cerca di capirlo bene perché fatta più grandicella ti servirà molto se vorrai essere tutta mia". (8°)

La Madonna invita anche noi a riflettere su quanto ha detto ad Adelaide. Maestra di vita spirituale, vuole che capiamo bene le cose che ci ha insegnato perché saranno molto utili per il nostro lungo cammino verso la salvezza.

5) L'amore verso il prossimo
"Devi essere buona, ubbidiente, rispettosa col prossimo e sincera: prega bene e ritorna in questo luogo per nove sere sempre a quest'ora". (1°)
"Devi essere buona, ubbidiente, sincera e pregare bene, rispettosa verso il prossimo". (2°)
"La pace non tarderà, ma al mio cuore preme quella pace mondiale nella quale tutti si amino come fratelli". (10°)

6) La sofferenza
La sofferenza della Madonna
"Prega per i poveri peccatori più ostinati che stanno morendo in questo momento e che trafiggono il mio Cuore". (6°)
"Prega per i peccatori ostinati che fanno soffrire il mio cuore perché non pensano alla morte" (10°).
"Prega molto per coloro che hanno l'anima ammalata; il figlio mio Gesù è morto sulla croce per salvarli. Molti non capiscono queste mie parole e per questo io soffro". (11°)

La sofferenza del Papa e della Chiesa

"Prega pure per il Santo Padre che passa momenti brutti. Da tanti è maltrattato e molti attentano alla sua vita. Io lo proteggerò ed Egli non uscirà dal Vaticano. La pace non tarderà, ma al mio cuore preme quella pace mondiale nella quale tutti si amino come fratelli. Solo così il Papa avrà meno da soffrire". (10°)

La sofferenza di Adelaide

"Soffrirai molto, ma non piangere perché dopo verrai con me in Paradiso!". (2°)
"Medita queste parole ogni giorni della tua vita, fatti coraggio in tutte le pene". (7°)

"Cara bambina, tu sei tutta mia, ma pur essendo cara al mio cuore, domani ti lascerò in questa valle di pianto e di dolore. Mi rivedrai nell'ora della tua morte e avvolta nel mio manto ti porterò in cielo. Con te prenderò pure quelli che ti comprendono e soffrono". (12°)

"Cara figliola, mi spiace doverti lasciare, ma la mia ora è passata, non sgomentarti se per un po' non mi vedrai. Pensa a quello che t'ho detto; nell'ora della tua morte verrò ancora. In questa valle di veri dolori sarai una piccola martire. Non scoraggiarti, desidero presto il mio trionfo". (13°)
"Sarò la tua ricompensa se il tuo martirio sarà allegro. Queste mie parole ti saranno di conforto nella prova. Sopporta tutto con pazienza che verrai con me in paradiso. Sta allegra che ci rivedremo ancora piccola martire". (13°)
La sofferenza degli ammalati
"No, non è necessario che proprio tutti vengano qui, quelli che possono che vengano che secondo i loro sacrifici saranno guariti o rimarranno ammalati, però non si facciano più gravi peccati". (6°)
"Gli ammalati che vogliono guarire devono avere maggior fiducia e santificare la loro sofferenza se vogliono guadagnare il paradiso. Se non faranno questo, non avranno premio e saranno severamente castigati. Spero che tutti quelli che conosceranno la mia parola faranno ogni sforzo per meritarsi il paradiso. Quelli che soffriranno senza lamento otterranno da me e dal Figlio mio qualunque cosa chiederanno". (11°)

La sofferenza dell'anima

"Prega molto per coloro che hanno l'anima ammalata; il figlio mio Gesù è morto sulla croce per salvarli. Molti non capiscono queste mie parole e per questo io soffro". (11°)

7) La pace
"Se gli uomini faranno penitenza la guerra finirà fra due mesi, altrimenti poco meno di due anni". (3°)
"Prega pure per il Santo Padre che passa momenti brutti. Da tanti è maltrattato e molti attentano alla sua vita. Io lo proteggerò ed Egli non uscirà dal Vaticano. La pace non tarderà, ma al mio cuore preme quella pace mondiale nella quale tutti si amino come fratelli. Solo così il Papa avrà meno da soffrire".. (10°)

8) No ai peccati gravi
"Tante mamme hanno i bimbi disgraziati per i loro peccati gravi; non facciano più peccati e i bimbi guariranno". (4°)
"Prega per i poveri peccatori più ostinati che stanno morendo in questo momento e che trafiggono il mio Cuore". (6°)
"No, non è necessario che proprio tutti vengano qui, quelli che possono vengano che secondo i loro sacrifici saranno guariti o rimarranno ammalati, però non si facciano più gravi peccati". (7°)
"Prega per i peccatori ostinati che fanno soffrire il mio cuore perché non pensano alla morte" (10°).
"Prega molto per coloro che hanno l'anima ammalata; il figlio mio Gesù è morto sulla croce per salvarli. Molti non capiscono queste mie parole e per questo io soffro". (11°)

Molta parte delle malattie dei bimbi è dovuta alle cattive inclinazioni dei genitori (droga, sesso, alcool, ...) ed è di queste cattive abitudini l'ereditarietà triste del castigo. I principi etici sono caduti e certi peccati (contraccezione, aborto procurato, divorzio, rapporti prematrimoniali ed extraconiugali) hanno ottenuto per legge piena cittadinanza. Ed ora, caduto ogni rispetto per la vita, è il turno dell'eutanasia sospinta dall'inesorabile logica dell'ateismo di una società inaridita. La Madonna ci aveva messo in guardia e ci aveva dato un messaggio premonitore!

9) La conversione
"… molti si convertiranno ed io sarò riconosciuta dalla Chiesa". (7°)

10) Il trionfo
"… ed io sarò riconosciuta dalla Chiesa". (7°)
"Non scoraggiarti, desidero presto il mio trionfo. Prega per il Papa e digli che faccia presto perché voglio essere premurosa per tutti in questo luogo". (13°)

11) Il pentimento e la riparazione
"Quelli che volontariamente ti faranno soffrire non verranno in paradiso se prima non avranno riparato e si saranno pentiti profondamente." (13°)

Madonna Miracolosa

Preghiera prima di un viaggio

PREGHIERA PRIMA DI UN VIAGGIO: 
Signore, che riempi ogni luogo con la tua presenza, accompagnami in questo viaggio. Fammi giungere alla meta e tornare a casa sano e salvo. Il tuo angelo mi accompagni, mi difenda e mi faccia capire che tutta la vita e un grande viaggio. Fa', o Signore, che il mio viaggio sia un annuncio di gioia a tutti coloro che incontro, un messaggio di speranza, un dono di certezza, e io porti a tutti una testimonianza di vita cristiana. Mettiti in cammino con me, Signore, e fa' che questo mi prepari all'ultima mia partenza che mi schiuderà l'incontro con te, nel tuo regno. Amen 

Preghiera del Mattino e della Sera

PREGHIERA DEL MATTINO:
Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa notte. Ti offro le azioni della giornata, fa' che siano tutte secondo la tua santa volontà e per la maggior tua gloria. Preservami dal peccato e da ogni male. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Così sia.

PREGHIERA DELLA SERA:
Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questo giorno. Ti ringrazio di avermi creato e se qualche bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli.  La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

OFFERTA DELLA GIORNATA AL CUORE DI GESÙ':
Cuore divino di Gesù, io ti offro, per mezzo del cuore immacolato di Maria, Madre della Chiesa in unione al Sacrificio Eucaristico, le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze di questo giorno, in riparazione dei peccati, e per la salvezza di tutti gli uomini nella grazia dello Spirito Santo. A gloria del divin Padre. Amen

giovedì 23 giugno 2011

Canto a te, Maria

Canto a te Maria (Video)
Nella casa tua io canto a Te, Maria.
Prendi tra le mani Tu, la vita mia.
Accompagna il mio cammino verso Lui.
sulla strada che hai percorso Tu, Maria.

Tu che hai vissuto nella verità.
Tu, vera Donna della libertà,
dal cuore tuo l'amore imparerò
e, nel mondo, io lo porterò.

Resta vicino a me, Madre di Dio,
del tuo coraggio riempi il cuore mio,
solo l'ardore, allora, mi guiderà,
sarò luce per l'umanità.



martedì 21 giugno 2011

Ospita anche tu la Madonna Miracolosa

Ospita anche tu la Madonna Miracolosa , salvala sul tuo Pc o inseriscila sul tuo sito, uniamo virtualmente le nostre mani in segno di pace.

OSPITA ANCHE TU LA MADONNA MIRACOLOSA

CHI E' MARIA?

CHI E' MARIA?
Maria è il più grande dono che Dio ha fatto all'umanità. E' la Madre Divina: « Capolavoro del Creatore. Riflesso evi­dente di Dio. Miracolo di natura e di grazia. Bellezza inenarrabile. Splendidissima aurora. Corona dei Santi. Santuario delle mistiche altezze. Ministra del trionfo. La tutta Santa ... E' Colei a cui è toccato il prodigio unico di essere immacolata, perfettissima, purissima... » (Paolo VI).
Maria è stata, è, e sarà la Donna più conosciuta e più amata di tutta l'umanità.
E' necessario conoscere la Madonna?
La Madonna occupa un posto di primo piano non solo nella storia della salvezza del genere umano, ma anche nella vita spirituale di ogni cristiano. Per questo è utile, anzi doveroso e necessario conoscere profondamente la sua sublime missione, i suoi grandi privilegi e il mistero della sua vita.
La conoscenza di Maria serve a far conoscere meglio Gesù. Più si conosce la Madonna, meglio si comprende e si ama Gesù.

In quale libro si trovano le notizie sulla vita della Madonna?
Le notizie che riguardano la vita della Madonna le troviamo nel Vangelo, il quale, oltre a essere un libro sacro perchè ispirato da Dio, è anche vero, perchè parla di fatti realmente accaduti. E la prova più certa che le notizie sulla Madonna sono vere, l'abbiamo dal fatto che tre dei quattro autori del Vangelo (San Matteo, San Luca e San Giovanni) conobbero personalmente la Madonna.

A quale sublime missione fu prescelta Maria da Dio?
Maria fu prescelta da Dio, fra tutte le donne, a compiere l'incomparabile missione di Madre del Messia-Salvatore e Madre universale di tutte le creature.
Dio preparò la Vergine Maria a questa grande missione arricchendola di grazie elettissime e privilegi singolari che fanno di Lei la Creatura più eccelsa, il Capolavoro più bello, dopo Gesù, compiuto da Dio.

Quali privilegi ottenne Maria da Dio per compiere la sua missione?
I privilegi più importanti di cui fu arricchita la Madonna sono quattro:
1. l'Immacolata Concezione,
2. la perpetua Verginità,
3. la Maternità Divina,
4. l'Assunzione al cielo in anima e corpo.
Inoltre, la Madonna corrispose in modo mirabile a tutte le grazie ricevute da Dio, per cui possiamo dire che meritò anche di essere la Corredentrice del genere umano, la Mediatrice e Dispensatrice di tutte le grazie, l'Avvocata onnipotente presso Gesù, la Regina del cielo e della terra, degli Angeli e dei Santi. Tutto questo è patrimonio prezioso della nostra Fede.

lunedì 20 giugno 2011

Importante comunicazione ai visitatori di questo sito

Volevo ringraziare tutte le persone che visitano questo sito, cattolici e non cattolici, con la speranza che tutti quelli "non cattolici" grazie all'aiuto di Maria possano diventarlo; inoltre ringrazio tutte le persone che soffermandosi pregano a questa Madonna Miracolosa. Ricordo che questo blog nasce come punto di incontro religioso e di preghiera ma sopratutto di sfogo verso la Madonna per qualsiasi persona che abbia bisogno di aiuto e di ricevere delle grazie. Lasciate un commento, una frase, tutto ciò che vi passa per la testa, entrate in comunicazione con lei e sopratutto pregate, pregate sempre per tutti, in particolar modo per i bisognosi, gli ammalati, i poveri e i disagiati, portatori di handicap ed anziani.
Se qualcuno, per questioni alquanto delicate, volesse parlarmi in privato, può scrivere a questo indirizzo di posta elettronica lamadonnamiracolosa@hotmail.it.
Grazie a tutti di cuore. Operatore del sito

martedì 14 giugno 2011

Video dedicato ai giovani-Giosy Cento

Video dedicato ai giovani, preghiera di Don Giosy Cento
Testo della Preghiera:
I GIOVANI SONO I GIOVANI:
I giovani sono belli. Tu li ami, Gesù.
I giovani sono ribelli. Tu li ami.
A giovani sono strani. Tu li ami.
E giovani si perdono. Tu li vai a cercare.
I giovani se ne vanno lontano. Tu li aspetti.
I giovani amano. Tu vivi nel loro amore.
I giovani sono confusi nell'amore. Tu hai compassione.
I giovani sparano cavolate. Tu dici... "cresceranno".
I giovani hanno immense potenzialità. Tu ne favorisci lo sviluppo.
I giovani sono infantili. Tu non li condanni.
I giovani hanno dentro ogni vocazione. Tu li chiami.
I giovani ti offendono. Tu li perdoni.
I giovani hanno le ali. Tu gli offri l'azzurro dell'immenso cielo.
I giovani ti abbandonano. Tu vai a morire da solo.
I giovani si drogano, bevono, fanno sesso. Tu pazienti e proponi una vita esigente.
I giovani fanno compromessi. Tu li inviti alla radícalìtà.
I giovani sono provocatori. Tu mantieni la calma.
I giovani vanno fuori di testa. Tu mantieni l'equilibrio.
I giovani sono menefreghisti. Tu ti interessi di loro.
I giovani sono entusiasti. Tu apri loro le vie dell'universo.
I giovani perdono tempo. Tu li apri all'eterno senza tempo.
I giovani fanno peccati. E tu non scagli la pietra.
I giovani sono gioia. Tu la moltiplichi nel loro cuore.
I giovani cantano, ballano, sono musica. Tu sei la loro danza.
I giovani sbagliano. Tu li capisci.
I giovani sono GIOVANI. Tu sei il loro Dio Giovane.
I giovani: Tu fissi il tuo sguardo d'amore su ogni generazione e Li ami.
E io, Signore? E noi...?


lunedì 13 giugno 2011

Le preghiere dei bambini alla Madonna

Le preghiere dei bambini alla Madonna

“Oh Madonnina
dall’azzurro manto,
sorridi e ascolta
il piccolo mio canto.
Con le tue bianche mani benedici
I buoni e i tristi
Che non son felici.
 Proteggi il babbo, la mamma
e casa mia
Oh dolce Pia
Oh Vergine Maria”

****

“ Dolce e cara Madonnina,
 a te porgo la mia manina, non l’abbandonare mai,
per non mettermi nei guai”

****

“Madonna Benedetta,
madre nostra amorosa,
Maria mistica rosa
Che splendi in terra, in cielo,
fa che nel mio cammino ti abbia sempre vicino.”

****

O Madonnina dai grandi occhi buoni
che stringi al cuore il tuo bambino biondo,
o Madonnina che ascolti e che consoli
tutti quelli che soffrono nel mondo,
stringi anche noi nel tuo dolce mantello,
o Madonnina noi ti imploriamo perche se ti vuole il Bambinello
anche noi bimbi come lui ti amiamo.

****

Madonna Madonnina,
vieni nella mia camerina,
riposa qui accanto a me, prega Gesù per me:
Cuor di Gesù che mi hai redento in pace io riposo e mi addormento.
Vado a letto non so da levare tre cose ha da domandare:
Confessione, Comunione, Olio santo, nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo.

****

Mamma Celeste
proteggi i miei Figli, mia moglie, la mia mamma terrena
e tutte le mamme che in questa terra,
non ricorrono a te nei momenti più tristi.
Oh Mamma celeste affido a te t
utte le anime bisognose
che in questa terra nel momento dell’abbandono
non hanno avuto la possibilità di chiederti perdono
dei proprio peccati ,
ti voglio bene AMEN

****

Madonnina di lassù
un aiuto dammi/cci tu
tieni lontano da me/noi il dolore
dammi/cci tanto tanto amore.
Mio Dio mi metto/ci mettiamo nelle tue mani,
tienimi/ci stretto/i fino a domani.

La Madonna insegna il Padre Nostro e desidera che questa preghiera venga così recepita

PADRE NOSTRO
La Madonna insegna il Padre Nostro al gruppo di preghiera e desidera che questa preghiera venga così recepita

PADRE

- Chi è questo Padre? - di chi è questo Padre? - dov'è questo Padre?

NOSTRO

- questo è il Padre vostro
- perché avete paura di Lui? - tendeteGli le vostre mani (Fare una breve pausa)

PADRE NOSTRO

significa che Lui si è concesso a Voi come Padre, vi ha dato tutto. Sapete che i vostri padri terreni fanno tutto per voi, tanto di più fa' il vostro Padre Celeste.
PADRE NOSTRO significa:
Ti do tutto, figlio mio.
CHE SEI NEI CIELI
PADRE CHE SEI NEI CIELI (Fare una breve pausa)
Significa: Il tuo padre terrestre ti ama, ma il tuo Padre Celeste ti ama ancora di più: Tuo padre è capace di arrabbiarsi, Lui no, Lui ti offre solo amore...
SIA SANTIFICATO IL TUO NOME
In cambio devi rispettarLo, perché Lui ti ha dato tutto e per­ché è tuo Padre e Lo devi amare. Tu devi glorificare e lodare il Suo nome. Tu devi dire ai peccatori: Lui è il Padre; si, è mio Padre e desidero servirLo e glorificare solo il Suo nome. Questo vuol dire «SIA SANTIFICATO IL TUO NOME».
VENGA IL TUO REGNO
Così si ringrazia Gesù e gli si intende dire: Gesù, noi non sap­piamo nulla, senza il Tuo Regno siamo deboli, se non ci sei tu presente insieme a noi. Il nostro regno passa, mentre il Tuo non passa. Ristabiliscilo!
SIA FATTA LA TUA VOLONTA
O Signore, fà che il nostro regno sprofondi, fà che solo il Tuo Regno sia quello vero, fà che noi ci rendiamo conto che il nostro regno è destinato a finire e che subito, ORA, permettia­mo che sia fatta la Tua volontà.
COME IN CIELO COSÌ IN TERRA
Qui Signore, si dice come ti ubbidiscono gli angeli, come ti rispettano; fà che anche noi possiamo essere come loro, fà che anche i nostri cuori si aprano e che possano rispettarTi come ora lo fanno gli angeli. E fà anche in modo che sulla terra pos­sa essere tutto Santo come lo è nei cieli.
DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO
Dacci Signore il pane ed il cibo per il nostro animo; daccelo ora, daccelo oggi, daccelo sempre; che questo pane possa di­ventare il cibo per l'anima, che ci nutra, che quel pane santi­fichi Te, che quel pane divenga eterno.
O Signore, noi Ti preghiamo per il nostro pane. O Signore, fa che noi lo riceviamo. O Signore, aiutaci a capire ciò che dob­biamo fare.
Fà che ci rendiamo conto che il pane quotidiano non ci può essere dato senza la preghiera.
RIMETTI A NOI I NOSTRI DEBITI
Rimetti Signore a noi i nostri peccati. Rimetticeli perché noi non siamo buoni e non siamo fedeli.
COME NOI LI RIMETTIAMO AI NOSTRI DEBITORI
Rimettili a noi perché anche noi li rimetteremo a coloro ai quali fino ad ora non eravamo capaci di farlo.
O Gesù, rimetti a noi i nostri debiti, Ti supplichiamo.
Voi pregate che vi siano rimessi i peccati nella stessa misura nella quale voi li rimettete ai vostri debitori, senza rendervi conto che se i vostri peccati fossero rimessi veramente così come voi li rimettete agli altri, sarebbe una ben misera cosa.
Ecco che cosa vi dice il vostro Padre celeste con quelle parole.
E NON CI INDURRE IN TENTAZIONE
Signore, liberaci dalle grandi prove. Signore, noi siamo deboli.
Fà, o Signore, che le prove non ci inducano alla perdizione.
MA LIBERACI DAL MALE
Signore, liberaci dal male.
Fà che nelle prove riusciamo a trovare qualche cosa di buono, un passo nella VITA.
AMEN
Così sia, Signore, sia fatta la Tua volontà.

giovedì 9 giugno 2011

Canto Vergine Maria - Stella del mare - Video + Testo

Bellissimo canto dedicato alla Vergine Maria. 

Testo Canto:
Chiaro mattino che il sole baciò
neanche una nuvola in cielo,
dolce l'abrezza fra i mandorli in fior
spande profumo di enebriante calor
Un raggio di luce
le illumina il volto,
immerso in profonda preghiera il suo cuore,
Si aprono i cieli soltanto per lei
è accolta la vergine madre nell'eternità
e da quel giorno per sempre sarà
Regina del cielo e Stella del mare
Un cuore di madre che batte per noi, difesa e consiglio per i figli suoi.
Lei nostro rifugio e nostra speranza,
Le ali che portano il cuore dell'uomo al cuore di Dio.
Lei piena di grazia nell'eternità fu serva docile, ancella ubbidiente, tenera madre castissima sposa,
incoronata regina sarà, con una corona di dodici stelle, vestita di sole, la luna sotto i suoi piedi,
onnipotente per grazia sarà, lei che condusse la vita in piena umiltà
e da quel giorno per sempre sarà
Regina del cielo e Stella del mare
Un cuore di madre che batte per noi, difesa e consiglio per i figli suoi.
Lei nostro rifugio e nostra speranza,
Le ali che portano il cuore dell'uomo al cuore di Dio.
e tutto il creato ai suoi piedi sarà. lei! il capolavoro di Dio
rimase nascosta in terra co umiltà, ora nei cieli risplenderà
Lei nostro rifugio e nostra speranza,
le ali che portano il cuore dell'uomo al cuore di Dio
le ali che portano il cuore dell'uomo al cuore di Dio

Madonna Miracolosa

mercoledì 8 giugno 2011

COME OTTENERE LE GRAZIE DALLA MADONNA

COME OTTENERE LE GRAZIE DALLA MADONNA 

Attraverso questa rassegna di messaggi in ordine cronologico si potrà scoprire il cammino di preghiera della Madonna , per far conoscere a tutti l’amore e le benedizioni di Dio Onnipotente.


Come ottenere le grazie per i nostri problemi quotidiani: 
“Per ottenere le grazie la cosa più importante è di credere fermamente, pregare ogni giorno con la stessa intenzione e digiunare il venerdì a pane e acqua. Per la guarigione di ammalati gravi, pregate di più e digiunate di più”


Come ottenere la guarigione dei bambini ammalati: 
“Perché quel bambino ammalato possa guarire, è necessario che i suoi genitori credano fermamente, preghino ardentemente, digiunino e facciano penitenza”


Come risolvere qualsiasi problema: 
“Qualunque problema abbiate, chiamatemi ed io verrò subito da voi e vi aiuterò a risolvere le difficoltà nel miglior modo possibile “


Come ricevere grandi grazie: 
“Pregare in particolare davanti alla Croce, da cui derivano grandi grazie”


Come ricevere le guarigioni da Maria: 
“Cari figli, pregate per poter accettare la malattia e le sofferenze con amore, come le ha accettate Gesù. Soltanto così potrò, con gioia, darvi grazie e guarigioni che Gesù mi permette”

martedì 7 giugno 2011

Offerta di se stessi al Cuore immacolato di Maria

Offerta di se stessi al Cuore immacolato di Maria 

Cuore immacolato di Maria, che in cambio del tuo amore per noi ricevi tante offese, io ti offro e consacro in perpetuo tutto me stesso, per corrispondere nel miglior modo alla tua tenerezza materna, per riparare le ingiurie di cui sei oggetto da parte di tanti figli ingrati, e per vivere dal canto mio la consacrazione del mondo intero tanto desiderata dal tuo Cuore. Degnati di accettare quest'umile ma sincera offerta. La mia anima, il mio corpo, la mia vita sono tuoi; e giacché interamente ti appartengo, custodiscimi e difendimi come cosa tua. 

mercoledì 1 giugno 2011

Litanie alla Madonna

Litanie alla Madonna:                                                                                                                              
Signoreabbi pietà di noi.
Cristoabbi pietà di noi.
Signoreabbi pietà di noi.
Cristo, ascoltaciCristo ascoltaci
Cristo esaudisciciCristo esaudiscici
Padre celeste, che sei Dioabbi pietà di noi
Figlio redentore del mondo, che sei Dioabbi pietà di noi.
Spirito Santo, che sei Dioabbi pietà di noi.
Santa Trinità, unico Dioabbi pietà di noi.
Santa Mariaprega per noi
Santa Madre di Dioprega per noi
Santa Vergine delle verginiprega per noi
Madre di Cristoprega per noi
Madre della Chiesaprega per noi
Madre della divina graziaprega per noi
Madre purissimaprega per noi
Madre castissimaprega per noi
Madre sempre vergineprega per noi
Madre senza peccatoprega per noi
Madre degna d'amoreprega per noi
Madre ammirabileprega per noi
Madre del buon consiglioprega per noi
Madre del Creatoreprega per noi
Madre del Salvatoreprega per noi
Vergine prudentissimaprega per noi
Vergine degna d’onoreprega per noi
Vergine degna di lodeprega per noi
Vergine prudenteprega per noi
Vergine clementeprega per noi
Vergine fedeleprega per noi
Specchio di perfezioneprega per noi
Modello di santitàprega per noi
Sede della sapienzaprega per noi
Fonte della nostra gioiaprega per noi
Dimora dello Spirito Santoprega per noi
Tabernacolo dell’eterna gloriaprega per noi
Modello di vera devozioneprega per noi
Rosa misticaprega per noi
Gloria della stirpe di Davideprega per noi
Fortezza inespugnabileprega per noi
Splendore di gloriaprega per noi
Arca dell'Alleanzaprega per noi
Porta del cieloprega per noi
Stella del mattinoprega per noi
Salute degli infermiprega per noi
Rifugio dei peccatoriprega per noi
Consolatrice degli afflittiprega per noi
Aiuto dei cristianiprega per noi
Regina degli angeliprega per noi
Regina dei patriarchiprega per noi
Regina dei profetiprega per noi
Regina degli apostoliprega per noi
Regina dei martiriprega per noi
Regina dei confessori della Chiesaprega per noi
Regina delle verginiprega per noi
Regina di tutti i santiprega per noi
Regina concepita senza peccatoprega per noi
Regina del rosarioprega per noi
Regina della famigliaprega per noi
Regina assunta in cieloprega per noi
Regina della paceprega per noi
Regina della pace e della riconciliazioneprega per noi
Regina e madre della paceprega per noi

Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo perdonaci Signore
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo ascoltaci Signore
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi

Prega per noi Santa Madre di Dio
E saremo resi degni delle promesse di Cristo.