Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

martedì 28 giugno 2011

Chi è lo Spirito Santo?

Chi è lo Spirito Santo?

"Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un segno della tua luce."Vieni, o Spirito Creatore, visita le nostre menti, riempi della tua grazia i cuori che hai creato.

Non è facile parlare e descrivere lo Spirito Santo, non è un oggetto visibile, quindi dobbiamo armarci di tanta fede per cercare di comprendere il suo mistero.Prima di tornare al Padre suo, Gesù ha promesso una forza sempre nuova da accogliere per uno stupendo progetto di vita da realizzare. Gesù Risorto ha donato il suo Spirito perchè la Chiesa nel mondo e nella società manifesti il suo amore.
«Riceverete in dono lo Spirito Consolatore; avrete forza dallo Spirito Santo e mi sarete testimoni fino agli estremi confini della terra» Gv 14,15-17)

Dovendo, pertanto, definire lo Spirito Santo diremo che è la
 Terza Persona della Ss. Trinità; è la relazione di Amore per eccellenza tra il Padre e il Figlio. Un fuoco di amore che li unisce in un dialogo incessante, un fuoco di amore del quale siamo partecipi per mezzo di Gesù Cristo, Dio fattosi uomo.Lo Spirito Santo è riversato nei nostri cuori attraverso i Sacramenti e la nostra esplicita volontà di riceverlo (preghiera di invocazione) e consiste nella grazia santificante.
Per essere più chiara direi che lo Spirito Santo è lo Spirito di Dio, è un Dio invisibile che viene ad abitare dentro di noi. E’ l’amore, è una presenza che ci trasforma che ci purifica e santifica ed una presenza che dà forza e guida le nostre azioni.
San Giovanni Evangelista intende lo Spirito Santo: amore, sorgente e consolatore;
L’amore è il vero dono di Gesù, quel dono che ci trasmette con un soffio, lo Spirito Santo, affinché ognuno di noi viva nell’amore.
E’ consolatore, Colui che abita nel nostro cuore, è al nostro fianco, ci accompagna, «combatte» per noi, prende le nostre difese e parla nel nostro intimo.
Ma è soprattutto una sorgente. Lo Spirito Santo scorre in noi come una sorgente che non si dissecca mai, come una fonte alla quale ci abbeveriamo della forza donataci da Dio. Chi attinge a questa sorgente non si sentirà mai sfinito, anzi sarà capace di affrontare la vita senza paure, vedrà le cose con chiarezza, troverà il piacere di vivere e adempierà ai propri compiti.

La Bibbia ci assicura che lo Spirito Santo abita in noi, che noi ne siamo il tempio vivente, che non dobbiamo resistergli nè contrastarlo con una condotta di vita indegna di un figlio di Dio (1Cor 3,16; 6,19; Ef 4,30). Egli è in noi dal giorno del Battesimo e rimane finchè noi non lo respingiamo con il peccato. Nel qual caso si diventa schiavo di satana e si agisce sotto la sua nefasta influenza.
Per questo è importante pregare e invocare lo Spirito Santo, affinchè non ci abbandoni anzi ci ricolmi di grazia e di beni… Se solo sapessimo quali sono i doni che potremmo ricevere, ci getteremmo a capofitto nella recita delle preghiere.

Madonna Miracolosa

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...