Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

mercoledì 28 gennaio 2015

Dio è amore infinito

Dio è Amore Infinito e ti ama ancora,
non smette mai di amarti e di circondarti
di tenerezza e di bontà, di misericordia
e di ogni bene. Non smette mai di
donarsi completamente a te in ogni momento
e in ogni Santa Massa. Egli perdona tutte
le tue colpe, guarisce le tue infermità
salva dalla fossa la tua vita.
Gusta e vedi come è buono il Signore.

PREGHIERA:
Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Io mi glorio nel Signore:
i poveri ascoltino e si rallegrino.
Magnificate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore: mi ha risposto
e da ogni paura mi ha liberato.
Guardate a lui e sarete raggianti,
i vostri volti non dovranno arrossire.
Questo povero grida e il Signore lo
ascolta, lo salva da tutte le sue angosce.

venerdì 23 gennaio 2015

Veglia di Adorazione

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo…

PREGHIERA INIZIO VEGLIA
Tu, il Verbo del Padre, così degno e tanto glorioso,
sei stato annunciato dall'arcangelo Gabriele
alla santa e gloriosa Vergine Maria
e da lei hai ricevuto la carne
della nostra fragile umanità.     
Tu ci sei stato donato e sai nato,
santissimo bambino diletto,
lungo la via e deposto in una mangiatoia,
perché non  c’era posto per te nell'albergo.
Tu, che eri ricco sopra ogni altra cosa,
hai voluto scegliere in questo mondo,
insieme alla beatissima Vergine tua Madre,
la povertà.
Prossimo alla passione,
hai celebrato la pasqua con i tuoi discepoli
e ci hai donato il tuo Corpo e il tuo Sangue.
Poi hai pregato il Padre tuo, dicendo:
“Padre se è possibile, passi da me questo calice”.
E il tuo sudore divenne simile a gocce di sangue
che scorre per terra.
Tuttavia hai deposto la tua volontà
nella volontà del Padre tuo:
“Padre, sia fatta la tua volontà:
non come voglio io, ma come vuoi Tu”.
E la volontà del Padre tuo fu questa,
che tu, il Figlio benedetto e glorioso,
donato a noi e nato per noi,
offristi te stesso, mediante il tuo sangue,
come sacrificio e vittima sull'altare della croce,
lasciando a noi un esempio,
perché seguiamo le tue orme.
Tu, buon Pastore, per salvare noi tue pecore,
hai sostenuto la passione della croce!
Signore Gesù Cristo,
tu hai chiamato amico il tuo traditore
e ti sei offerto spontaneamente ai tuoi crocifissori.
Tu ci hai redenti e ci hai lavati
nel tuo preziosissimo Sangue:
noi ti adoriamo con timore e riverenza, proni verso terra:
Signore Gesù Cristo, Figlio dell’Altissimo è il tuo nome,
benedetto nei secoli! Alleluia!


Recitiamo insieme la prima decina (composta dalla parola stessa da 10 Ave Maria)Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.

PREGHIERA A GESU’ CROCIFISSO
Mio Dio Crocifisso, eccomi ai piedi vostri, non vogliate rigettarmi ora che mi presento come peccatore. Vi ho offeso tanto per il passato, Gesù mio, ma non sarà più così. Dinanzi a Voi, mio Dio, presento tutte le mie colpe...  già le ho considerate e vedo che non meritano perdono. Date uno sguardo ai vostri patimenti e guardate quanto vale quel Sangue che scorre dalle vostre vene. Chiudete, mio Dio, in questo momento gli occhi ai miei demeriti e apriteli agli infiniti meriti vostri, e giacché vi siete compiaciuto morire per i miei peccati, perdonatemeli tutti affinché mai più senta il peso di essi perché quel peso, o Gesù, troppo mi opprime. Aiutatemi, mio Gesù, togliete, distruggete, annientate tutto ciò che si trova in me non conforme alla vostra volontà.
Ti adoriamo , Signore Gesù Cristo,
qui e in tutte le tue chiese
che sono nel mondo intero
e ti benediciamo,
perché con la tua santa croce
hai redento il mondo.

Io sono il pane della vita, Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Chi mangia questo pane vivrà in eterno”.
Tempo di silenzio contemplativo
Adesso nel silenzio più profondo, dedichiamo del tempo osservando Gesù. Affidiamo a Lui la nostra vita, chiediamo sostegno e rifugio, esprimiamo a Lui le nostra intenzione di preghiera, mettiamo nelle sue mani quello che più ci sta a cuore e abbandoniamoci alla sua volontà. In questo grande dialogo o Padre le nostre parole diventano supplica e intercessione. Attraverso la mediazione di Cristo nello Spirito Santo salgano a te e ti siano gradite.

Benedizione Eucaristica
Acclamazioni:
Dio sia benedetto.
Benedetto il suo santo nome.
Benedetto Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo.
Benedetto il nome di Gesù.
Benedetto il suo sacratissimo Cuore.
Benedetto il suo preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel santissimo Sacramento dell’altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la gran Madre di Dio, Maria santissima.
Benedetta la sua santa e immacolata concezione.
Benedetta la sua gloriosa assunzione.
Benedetto il nome di Maria, vergine e madre.
Benedetto san Giuseppe, suo castissimo sposo.
Benedetto Dio nei suoi angeli e nei suoi santi.

Dio di eterna misericordia, accresci in noi la grazia che ci hai dato, perché tutti comprendiamo l’inestimabile ricchezza del Battesimo che ci ha purificati, dello Spirito che ci ha rigenerati, del Sangue che ci ha redenti. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Altissimo Signore, il mondo intero vive in Te
Ti affido la mia vita, decidi ciò che vuoi di me
Non ho altro desiderio: fare la Tua volontà.
Mi basta la Tua Grazia, e l’infinita Tua Bontà.
Col sangue ti offro il dono di tutto ciò che trovi in me.
Ne faccio un sacrificio ed io appartengo solo a Te.
Perché giunga ad ogni uomo il Tuo Regno di bontà,
lo unisco alla Tua croce: lo bruci la tua carità.
O Padre Onnipotente, che vivi per l’eternità,
col dono del Tuo Figlio accetta la mia libertà!
Io vorrei gridare al mondo che sei Tu la Verità!
E perdere la vita nel fuoco della carità!
Dei Martiri Regina Maria Madre del Signor
la Croce del Tuo Figlio io viva intera nel mio cuor!
Che ne senta la Passione, che io muoia ancor con Te
per vivere per sempre accanto al trono del mio Re.


LA NOSTRA VITA NELLE TUE MANI
Danzare la vita è…
Sciogliere le mani, uscire verso l’altro, custodirlo nella sua alterità;
muovere i piedi, camminare insieme verso un bene più profondo;
diventare sentinella della notte,
custodire il mistero da cui nascono sempre nuove giornate di sole, di fiori, di sorrisi;  sentire una profonda nostalgia del cielo;
seguire la musica della vita di Gesù;
contemplare e custodire la Croce;
non rinunciare a lottare, e danzare senza fine la danza del perdono…
Signore, la vita è tuo dono: aiutaci ad accoglierla.
Signore, la vita è prima di tutto: aiutaci a rispettarla.
Signore, la vita è gioiosa meraviglia: aiutaci a farla crescere nel tuo bene.
Signore, la vita è comunione: aiutaci ad essere solidali e responsabili.
Signore, la vita è dolore: aiutaci a mai disperare della tua consolazione.
Signore, la vita è amore: aiutaci nel dono sincero di noi stessi.
Signore, la vita è fiducia: aiutaci a costruire legami di verità.
Signore, la vita è speranza: aiutaci a desiderare l'eternità.
Signore, la vita è pace: aiutaci nella pazienza e nel perdono.

Canto di Adorazione: ADORO TE


"Ecco: lo sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo".
Accanto a me, dolce Signore, nel tempo nuovo camminerai; e dentro me dono di gioia un canto eterno risuonerà. Accanto a te, umile Figlio, l’amore vero conoscerò.

Recitiamo insieme la seconda decina (composta dalla parola stessa da 10 Ave Maria)Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.


Dio onnipotente ed eterno, rinnova in noi, tuo popolo, giorno dopo
giorno, l’ansia della fede perché accompagnati dal tuo Spirito
sappiamo seguire Cristo che è Via, Verità e Vita.

PER IL NOSTRO PROSSIMO DIMENTICATO.
Preghiamo, fratelli carissimi, per il nostro prossimo dimenticato, per
coloro che incontriamo senza accorgercene. Il Signore Dio nostro
che ha chiamato per nome ogni uomo, lo renda visibile agli occhi del
nostro cuore.
PER L’INGIUSTIZIA SOCIALE.
Preghiamo per l’ingiustizia sociale. Il Signore Dio nostro che ci ha
donato le Beatitudini attraverso il suo unico figlio, spiani le
differenze che ancora oggi opprimono il mondo intero.
PER GLI IMMIGRATI E GLI EMIGRANTI.
Preghiamo per gli immigrati e gli emigranti. Il Signore Dio nostro li
faccia sempre sentire a casa loro, anche in terra straniera.
PER LE SCHIAVITÙ.
Preghiamo per gli schiavi di oggi, per tutti coloro che vengono
sfruttati, incatenati, privati delle libertà dai loro simili. Il Signore Dio
nostro accenda la fiamma dell’amore nel cuore dei loro carcerieri.
PER TUTTE LE GUERRE.
Preghiamo per tutte le guerre che devastano le nazioni del mondo.
Il Signore Dio nostro, Signore degli Eserciti e Dio della Pace,
accompagni i cuori dei popoli che le subiscono e illumini la mente dei
“signori della guerra”.
PER LE ALTRE RELIGIONI.
Preghiamo per coloro che professano un’altra religione. Il Signore
Dio nostro che ha amato anche i suoi persecutori ci faccia
comprendere che siamo tutti fratelli.
PER I GOVERNANTI.
Preghiamo per i governanti delle nazioni. Il Signore Dio nostro
conceda a loro l’intelligenza della fede.


O Spirito Santo,
- vincolo d’ineffabile amore fra il Padre e il Figlio, vieni,
- misterioso artefice della creazione, vieni,
- silenzioso operatore dell’Incarnazione del Verbo, vieni,
- invisibile ispiratore della Parola di Dio, vieni,
- vigoroso suscitatore di personalità profetiche, vieni,
- potente operatore della risurrezione di Cristo, vieni,
- mirabile costruttore della Chiesa, vieni,
- efficace agente nei Sacramenti della fede, vieni,
- fecondo germe di vita soprannaturale nei fedeli, vieni,
- permanente santificatore del mondo, vieni.
Vieni o Spirito Santo a rinnovare la nostra vita, le nostre menti, i nostri cuori, tutte le nostre persone, a creare in noi dei veri figli del Padre, che a lui si lasciano offrire ogni giorno per le mani di Maria, con Gesù, in Gesù, per Gesù a gloria della Santissima Trinità. A Te, o Maria, che sei stata totalmente esente dallo spirito di empietà, di superbia, di ribellione, dono il mio cuore perché Tu lo renda simile al tuo, pieno di verità, di adorazione, di lode, di servizio di Dio, e lo offra a Gesù.

"Per questo vi dico: tutto quello che domanderete nella preghiera, abbiate fede di averlo ottenuto e vi sarà accordato".
O Gesù, Tu hai provato le tue affermazioni di essere il Figlio di Dio, Dio come il Padre con numerosi, solidi e splendidi segni: i tuoi miracoli che sono sempre stati operati in pubblico. Nessuno dei tuoi contemporanei li ha negati.  Il tuo potere non ha limiti, si estende ovunque e su ogni creatura: sulla natura inanimata, sugli uomini, sui demoni. Tu operi miracoli sulla natura inanimata: hai convertito l'acqua in vino, hai moltiplicato pani e pesci, hai sedato la tempesta, hai ottenuto pesche miracolose, hai camminato sulle acque. Tu hai dato il potere di compiere i miracoli ai veri credenti in Te: "In verità vi dico chi crede in me compirà, in mio nome, le stesso opere che io compio". E questo si è avverato in tutti i secoli del cristianesimo, dal primo fino al nostro. E questo prova che Tu, Gesù, sei la salvezza, la luce, la risurrezione, la vita. Testimonia la tenerezza di Dio per l'uomo, e la potenza del tuo amore. Tu sei, o Gesù, il Dio onnipotente, il Dio della tenerezza e dell'amore, sempre presente e vivo, fra noi. Anche noi, Gesù, confessiamo e testimoniamo che Tu sei il Figlio di Dio, che ti sei fatto uomo per nostro amore, e sei vissuto tra noi. O Gesù, nostro Dio, noi Ti ringraziamo, e Ti adoriamo.


Recitiamo insieme la terza ed ultima decina (composta dalla parola stessa da 10 Ave Maria)Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.


Maria, la creatura che accoglie e venera in sé il progetto divino, espresso compiutamente nella persona e nell'opera di Gesù.
Maria Vergine Santa,
che ascolti la parola e la conservi,
donna del futuro, aprici il cammino.
Silenzio di chi vigila,
silenzio di chi attende,
silenzio di chi scopre una presenza.
Ripetiamo insieme: Madre mia, fiducia mia
Silenzio di chi dialoga,
silenzio di chi accoglie,
silenzio di chi vive in comunione.,
silenzio di chi prega,
silenzio di chi è in pace.
Ripetiamo insieme: Madre mia, fiducia mia
Silenzio di chi è povero,
silenzio di chi è semplice,
silenzio di chi ama ringraziare.
Signore, nostro Dio, che hai fatto della Vergine Maria il modello
di chi accoglie la tua Parola e la mette in pratica, apri il nostro
cuore alla beatitudine dell'ascolto, e con la forza del tuo Spirito
fa' che noi pure diventiamo luogo santo in cui la tua Parola di
salvezza oggi si compie.
Per Cristo nostro Signore
Ripetiamo insieme: Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.

Il Signore sia con voi e con il tuo spirito.
Dio, sorgente di ogni luce, che oggi ha mandato sui discepoli lo Spirito consolatore, vi benedica e vi colmi dei suoi doni. Il Signore vi comunichi il fuoco del suo Spirito e vi illumini con la sua sapienza. Lo Spirito Santo, che ha riunito popoli diversi nell'unica chiesa, vi renda perseveranti nella fede e gioiosi nella speranza fino alla visione beata del cielo. E la benedizione di Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo, discenda su di voi, e con voi rimanga sempre. Amen.
PREGHIERA FINALE: (Tutti insieme)
“Innanzi a Te”
Come è bello Signore stare innanzi a Te,
guardarti e sentirmi guardato,
parlarti e sentirmi ascoltato,
cercarti e trovarti,
amarti e sentirmi amare.
Come è bello Signore stare innanzi a Te,
sapere che Tu sei lì, in quel pezzo di pane,
sapere che passi i giorni interi e le notti,
ad aspettare chi come me,
preso da tanti impegni, dimentica la cosa più importante,
la cosa più preziosa.
Come è bello Signore stare insieme a Te.
Il mio cuore carico di peccati sembra scoppiare,
ma l’amore che esce dall'Eucaristia mi dà speranza,
mi dà la forza di rialzarmi,
mi dà il coraggio di chiederti perdono,
mi dà la gioia di gridare a tutti:
come è bello Signore stare insieme a Te.

Questa è GIOIA, questa è la GIOIA della Vita, la GIOIA
della CONDIVISIONE di momenti così importanti e forti,
la GIOIA che nasce sulla FATICA e sulla SOFFERENZA e
che Le Cancella, Le Azzera, questa è la Forza del
Signore che fino all'Ultimo Non Ci Lascerà Mai Soli,
Anche nei Momenti Più Tristi, Disperati, Disattesi, è
con NOI, a Spingere."

Scenda la pienezza di ogni grazia e benedizione a tutti coloro che in questa notte di veglia si sono affidati a nostro Signore Gesù e alla sua amatissima Santa Vergine Maria.

mercoledì 21 gennaio 2015

In attesa della veglia di preghiera

23 GENNAIO 2015 INIZIO ORE 23:30
Rimaniamo accanto a nostro Signore Gesù e alla sua amatissima madre Maria per tutta l’intera notte. Che sia una notte di Benedizioni , di misericordia e di pace; una notte fatta di preghiere e riflessioni, una notte di grande veglia spirituale. METTIAMO DA PARTE OGNI COSA E TENIAMO COMPAGNIA A COLUI CHE SEGUE SEMPRE I NOSTRI PASSI CAMMINANDO AL NOSTRO FIANCO.

domenica 18 gennaio 2015

Veglia di preghiera

Nella notte si compiono le grandi meraviglie di Dio. E’ proprio di notte che Gesù prega e veglia nascondendo in un mistero irraggiungibile all'uomo la sua intimità con il Padre. Di notte si compie il mistero che illuminerà tutte le notti della storia.

Questa veglia di preghiera ha come scopo principale quello di rimanere accanto a nostro Signore Gesù e alla Vergine Maria per quasi l’intera notte.  Ci troviamo tutti sul sito della Madonnina Miracolosa, venerdì  23 gennaio alle 23:30, per un momento di spiritualità, di Adorazione e di Venerazione.  Invitiamo tutti a partecipare perché la preghiera possa essere testimonianza di un cristianesimo che vive nella comunione e nell'amore. L’animazione della veglia è curata dai giovani del Movimento “Signore eccoci”, dall’AFI (associazione femminile italiana) e dall'amministratore del sito nonché detentore della statua della Madonna Miracolosa. 

mercoledì 14 gennaio 2015

Afferra la mia mano ...

Figlio mio,
che sei su questa terra,
preoccupato, triste e tentato,
ti chiamo per nome,
ti conosco e ti amo.
Non avere paura,
non sarai mai solo,
ti sarò sempre accanto,
insieme spargeremo il seme della vita
che ti dono in eredità .
Desidero solo che tu faccia
la mia volontà
non preoccuparti:
ti darò cibo per ogni giorno
da dividere col tuo prossimo.
Sappi che ti perdono ogni peccato
anche prima che tu pecchi;
ti chiedo solo di perdonare
tutti quelli che ti offendono.
Per non soccombere alla tentazione
afferra la mia mano
con forza e fiducia.
Ti libererò dal male,
figlio mio ,
a me tanto caro.

domenica 11 gennaio 2015

Vergine Miracolosa

O Maria, Vergine Miracolosa
che sei venerata su questo tuo sito
per effondere su tutti i tuoi doni di Grazie,
dall'immagine che qui veneriamo
ascolta le umili preghiere che ti vengono affidate;
tu che sei tutta bontà e clemenza verso coloro che ti invocano con viva fede
dal trono della tua grandezza metti sotto la tua protezione 
tutti coloro che a te si affidano e chiedono aiuto.
Rendi forte e sentita la preghiera di quanti in questo momento
implorano la grazia, che tu possa esaudirli nella volontà di nostro Signore.
O Madre d’Amore, di Dolore e di Misericordia, abbia pietà di noi.


giovedì 8 gennaio 2015

Ci sei tu Vergine Santa...

Verso i confini dell’universo, piena di grazia e di purezza
al fianco di nostro Signore Gesù e tutti gli angeli attorno.
Da te si effonde tutta la gloria di Dio, la vera potenza racchiusa
nelle tue mani in preghiera. Dall'alto ci segui e attraverso Lui
scende la benedizione. La tua luce si espande sulla terra,
ci sei in tutte le circostanze della nostra vita,
quel bagliore penetra forte e deciso dentro le situazioni più
disastrose e la tua presenza non tarda ad arrivare;
ci sei tu Vergine Santa, in ogni luogo e in ogni momento
ci sei tu a dare conforto, sostegno, pace, infinito sollievo e materno rifugio…

mercoledì 7 gennaio 2015

Riconoscenza a Maria

O Vergine Miracolosa,
profondamente commosso
per i tanti e particolari favori
da te ottenuti, sento oggi il dovere
di ringraziarti solennemente.
O Maria, sono felice
nel vedere in Te tanta materna bontà:
Mi ricolmi di Grazie nonostante le mie ingratitudini
ed i peccati commessi.
Mille volte benedetta
e ringraziata sei Tu, o Maria!
Ti ringraziano tutte le creature;
ti lodano e benedicono gli Angeli e i Santi
che ti fanno corona in Paradiso;
Io qui, davanti a te,
pentito e commosso ti prometto
eterna riconoscenza.
Assistimi sempre, o Maria;
sii guida e conforto in questo esilio terreno;
al termine della mia vita
aprimi le porte del Cielo perché
possa lodarti e ringraziarti per sempre.
Grazie per avermi mandato lo Spirito Santo e di avermi colmato con ogni suo dono.Grazie di avermi dato il coraggio per poterti pregare nel bisogno.
Grazie per la grazia di poterti ascoltare e crescere nella fede in te.
Ti ringrazio perché vegli su ogni attimo della mia vita; i momenti di gioia e di difficoltà, attraverso i quali mi conduci alla maturità e alla fede profonda.
A te, Madre mia, il mio grazie riconoscente per avermi esaudito.

martedì 6 gennaio 2015

Epifania

Donaci, o Padre, l'esperienza viva del Signore Gesù
che si è rivelato alla silenziosa meditazione dei Magi
e all'adorazione di tutte le genti;
e fa' che tutti gli uomini trovino verità e salvezza
nell'incontro illuminante con lui,
nostro Signore e nostro Dio.
Amen.

domenica 4 gennaio 2015

Verso la luce di Cristo … Seguendo la Stella Cometa

O stella cometa, che brilli per indicare la via, dacci le coordinate giuste per fare scelte secondo giustizia e insegnaci a camminare al passo dell'uomo, come facesti tu con i magi. Ebbene forse è giunto il tempo, Cara Stella, di ripresentarti ai grandi del mondo per condurli nuovamente a inginocchiarsi di fronte al Signore.....Abbassa un po’ la tua luce rendila più fioca, e come facesti quella notte santa per il bambino Gesù, vieni ad illuminare, riscaldare colorare e cullare i sogni di tutti noi…

giovedì 1 gennaio 2015

Buon anno

RICORDATI DI TUTTO IL CAMMINO CHE IL SIGNORE  TI HA FATTO PERCORRERE DURANTE L’INTERO VECCHIO ANNO E RENDIGLI GRAZIE PER AVERTI CONDOTTO IN QUELLO NUOVO CON LA STESSA GRAZIA E LA STESSA FEDE.
PREGHIERA PER IL NUOVO ANNO


Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che durante quest'anno hanno visitato questo sito...Nell'anno 2014 sono  "quattrocentosettanta mila"  le visite conteggiate e provenienti da ogni parte del mondo. Non resta che dirvi "470.000 volte GRAZIE". Un grazie particolare va a tutti coloro che hanno contribuito alla piena realizzazione del sito e a tutti coloro che hanno condiviso con me tantissime emozioni sin dai primissimi tempi della sua apertura. Nel 2011 il sito della Madonnina Miracolosa iniziava a decollare sulla rete e a distanza di quattro anni è diventato un punto di riferimento, di devozione, di preghiera e di fede per migliaia e migliaia di persone che quotidianamente si affidano alla Vergine Maria.