Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

lunedì 11 marzo 2013

Essere Uomo

Essere umani è una grande responsabilità. Esserlo ogni giorno, di fronte alla crisi, alle tentazioni del mondo e al tempo che scorre lo è ancora di più. Si vive, si lavora, si educa, per essere testimoni di un percorso non casuale. Ci si scopre anche fragili, davanti ad una realtà che è carica di tristezza e si circonda da fatti più o meno spiacevoli. E in tutto questo, c’è l’essere umano, come risposta ad un Vangelo che non vuole eroi ma “strumenti”  di carità. Essere uomo, però, non vuole eroi ma “strumenti” di carità. Essere uomo, però, non è una dimostrazione di orgoglio virile o di accettazione fisiologica, ma impegno contro ogni  discriminazione, rispetto per la donna (perché è donna), rispetto per se stessi e coscienza civica nell'era del progresso informatico. Si è uomini quando c’è la volontà di abbandonarsi con fiducia a Dio, quando gli ostacoli vengono affrontati con coraggio e si ci riesce a ragionare con la testa e il cuore. Le manifestazioni da caserma, la complicità di gruppo o l’esibizionismo esasperato sono solo prodotti di una superficialità immatura e provvisoria, dove la crescita è praticamente nulla. Chi è uomo si concentra sui valori, aiuta e chiede di essere aiutato, comprende senza parlare e “avverte” prima d udire. Ritrovare la propria sensibilità è poi dono prezioso per Cristo. L’adesione al progetto di Dio si realizza in tutto quello che si sperimenta progressivamente, attraverso un’emozione che è capace di entrare nei confini dell’esistenza e supera la condizione antropologica, per essere in armonia con ciò che si è o si pensa.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...