Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

lunedì 1 ottobre 2012

Per essere forti contro il demonio

"Occorre innaffiare continuamente l'albero divino della devozione a Maria con la S. Comunione, con la S. Messa ed altre preghiere: senza di esse la devozione cessa di dare i suoi frutti. Occorre poi non darsi pena, se viene investita dalla violenza dell'inferno, perché è necessario che la ventata della tentazione la metta alla prova; la nostra devozione alla Madonna dovrà per forza essere attaccata ed ostacolata; ma chi persevera nell'amore a Maria, non avrà nulla da temere". S. M. 76/77 La vita che non si nutre è destinata a morire. Anche la devozione alla Madonna, che è la vita della grazia, muore se non è alimentata.
Il cibo della vita divina è il Pane Eucaristico, al quale la Madonna ci invita ogni giorno. Al corpo non diamo forse il cibo ogni giorno? Altro cibo della vita divina è la preghiera: il corpo lo nutriamo per almeno un'ora al giorno ...
Quando poi il corpo si ammala, ricorriamo alla medicina: la confessione guarisce le malattie dello spirito.Per conservare la salute fisica si lavora e si lotta e non ci si arrende alla prima difficoltà. Allo stesso modo facciamo per la nostra vita spirituale che vale assai più. Bisogna essere perseveranti e tenaci; chi per ogni pretesto lascia la preghiera, chi non è fedele alla sua devozione, chi al primo ostacolo tutto abbandona, rassomiglia a chi mette mano all'aratro e poi si volta indietro: egli, ha detto Cristo, non è adatto per il Regno dei Cieli che esige violenza.
Dio mette alla prova i suoi figli per fortificare il loro amore, ma non li abbandona. La Sua grazia li accompagna soprattutto nella prova per irrobustirne la fede e il coraggio necessario a compiere le opere di Dio.
Dammi, o Vergine Maria, un grande amore all'Eucarestia. Dammi il tuo cuore per desiderare, per ricevere, per accogliere Gesù in me. Rimani tu nel mio cuore ad adoralo e ad amarlo. Tu sola puoi formare in me un cuore pronto ad unirsi a Gesù e a non lasciarlo più. Infondi in me il tuo spirito di adorazione e di lode e rendimi grato per un così grande dono e per tutti i Sacramenti che mi rendono forte e mi danno nuova vita.

1 commento:

  1. madonnina mia , ti ringrazio di tutto e con tutta l'anima, ma sono sola , infelice, non ho un compagno, non ho un lavoro, la mia vita è sempre uguale, ti supplico aiutami tu a dare una scossa di allegria alle mie giornate, io posso solo pregare e sperare, e spero che molto presto i miei richiami vengano esauditi, non so che fare, forse sbaglio, forse è una prova, forse è una punizione o maleficio non so, ma solo tu puoi rinnovare e cambiare in positivo la mia vita, confido in voi. AMEN. SOLO TU MI PUOI AIUTARE.

    RispondiElimina

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...