Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

domenica 19 agosto 2012

Perché la Madonna piange?

Non sono poche quelle persone che negano le apparizioni, i prodigi, i pianti di Gesù e di Maria. Parlo di quelli molto documentati e approvati dalla Madre Chiesa. Ebbene è la Bibbia che ci parla in anticipo di Guarigioni, Apparizioni, Lacrimazioni, Visioni e di altri segni e prodigi. Le lacrime della Madonna appartengono all’ordine dei segni: esse testimoniano la presenza della Madre nella Chiesa e nel mondo... Piange Maria, partecipando al pianto di Cristo su Gerusalemme e al pianto presso il sepolcro di Lazzaro e infine sulla via della Croce. 
Qual è il messaggio di queste lacrimazioni?
Gesù è risorto ed è glorioso in Cielo, ma il Suo Cuore umano soffre per i peccati del mondo, che Lo offendono continuamente. La Madonna piange perché vede tanti Suoi figli precipitare nell'inferno, come già aveva detto il 1917 a Fatima. Piange lacrime di Sangue, perché i passati richiami con le sole lacrime non hanno toccato i cuori dei Suoi figli, e adesso il dolore al Suo Cuore è insoffribile, insopportabile. La Madonna si è abbandonata al pianto, ha ancora continui scoppi di pianto, ha sparso molte lacrime perché il Vangelo di Gesù Cristo non è quasi più osservato.
Le lacrime della Madonna chiedono riparazione, consolazione e penitenza. Lacrime che richiamano anche i non credenti a fare un'opera di analisi interiore o ispezione interna per porsi fondamentali domande sul senso della vita e rispondere con umiltà, cercando solamente la Verità.
Alcuni Pianti di Maria riconosciuti dalla Chiesa negli ultimi 200 anni. 
Sono molti, questi pianti, ma ne riporto solo qualcuno.
• A Parigi, nel 1830, la Vergine apparendo a S. Caterina Labouré nella Cappella in Rue de Lubac, è scoppiata in pianto.
• A Lourdes, nel 1858, S. Bernardetta vide il volto di Maria in lacrime e ludi gridare alla folla: “Penitenza! Penitenza! Penitenza!”. Vale a dire: Convertitevi! Ritornate a Gesù!
• A Pontmain, nel 1871, la Vergine ai piccoli Veggenti apparve in pianto mentre mostrava una Croce con Gesù grondante sangue.
• A Fatima, nel 1917, in una Apparizione, Maria dopo aver chiesto ai tre Veggenti di offrire sacrifici e preghiere per riparare le offese che si fanno a Gesù e per la conversione dei poveri peccatori, il suo volto diventò molto triste e rigato di lacrime.
• A Siracusa, una piccola effige della Madonna, nel 1953, ha continuato a piangere per 4 giorni davanti a decine di migliaia di persone che hanno visto, toccato, raccolto le lacrime. Sono ancora commosso pensando alle molte volte che, di passaggio da Siracusa per motivo di predicazione, ho celebrato la S. Messa sia nella casa del pianto, sia in Piazza Euripide ove l’immagine è stata per 15 anni, sia nel Santuario.
Dottori e scienziati, tra cui un ateo, hanno prelevato quelle lacrime e dopo un rigoroso esame scientifico, tutti, anche il fratello ateo, hanno affermato che si tratta di vere lacrime umane. Quelle stesse lacrime, esaminate da scienziati, si conservano oggi nel “reliquiario”. Il Vescovo Mons. Pranzi considera i molti Pianti di sangue della Madonna come necessari per la Conversione e salvezza di moltissimi peccatori. Continuando dice:“Non mi meraviglio se Maria, agli uomini di oggi, si fa vedere in forma umana a piangere in abbondanza lacrime ordinarie e perfino lacrime di sangue: mi meraviglierei se non piangesse!”. Sì, mi meraviglierei se non piangesse! Asciughiamo le lacrime di sangue della Madonna pregando molto per la Conversione di tanti peccatori.

3 commenti:

  1. Risposte
    1. e interessante perche a me e sempre piaciuto vedere la madonna che piange anche se o un po di paura pero so che lei ci protegge e non dobbiamo avere paura di lei perche io gli voglio bene

      Elimina
  2. io voglio tanto bene alla madonna.T.V.B

    RispondiElimina

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...