Parla con la Vergine

Parla con la Vergine
Chiedete, lasciate un messaggio, una preghiera, un racconto. Scrivi qui la tua preghiera da lasciare ai piedi della Madonnina

giovedì 15 marzo 2012

IL CUORE DI MARIA



Il Cuore di Maria è propriamente paragonato al Cuore di Gesù, perchè entrambi sono immacolati, innocenti, purissimi, mitissimi e misericordiosissimi. Il Cuore di Gesù è sgorgato dal Cuore di Maria. Il Beato Giaccardo afferma, che è “col Sangue del Cuore di Maria che è stato formato il dolcissimo Cuore di Gesù”. E Chaminade soggiunge, che“il Cuore di Maria è il Tempio della divina Misericordia, dove ogni peccatore trova il perdono”. San Giovanni Eudes predicava che “il Cuore di Maria è come l'Amore infinito di Dio reso toccabile”. Ernaldo Carnutense insegnava che “Gesù ci redense col Sangue del Suo Corpo, Maria colle angosce del Suo Cuore”.

Sì, il Cuore di Gesù è scaturito dal Cuore di Maria e il Cuore di Maria è stato formato spiritualmente dal Cuore di Gesù. Il Cuore di Gesù è il Cuore di un Dio Incarnato, e il Cuore di Maria è il Cuore della Madre di un Dio Incarnato. Stessi sentimenti e sensibilità sono presenti nei due Cuori, ma mentre in quello di Gesù sono infiniti, in quello di Maria sfiorano l'infinito. Il Cuore di Maria è stato per trent'anni alla scuola del Cuore di Gesù, e il Cuore di Gesù è stato per nove mesi nel Grembo di Maria.
Quanti insegnamenti ha ricevuto Maria dal Cuore di Gesù? Impossibile cercare di capire gli abissi di insegnamenti ricevuti da Maria. Per questo, il Beato Giaccardo dice, che “chi vive nel Cuore di Maria viene inondato di Spirito Santo, di cui esso è ripieno”. Il Cuore di Maria è Immacolato, senza macchia di imperfezione, senza la presenza della più piccola ombra di difetto, più puro della santità degli Angeli. Spiegare come è puro, non è possibile a mente umana, ci vuole solo Gesù per spiegare la purezza del Cuore di Maria e parlare di quel Cuore che ha solo adorato Dio e amato senza limiti tutti gli uomini.

Il Cuore di Gesù è rimasto per nove mesi nell'Immacolato Grembo di Maria, e lì Si è formato e cresciuto. Dal Santissimo Cuore di Maria è sgorgato quel purissimo Sì, che ha permesso a Dio di farSi Uomo, incarnarSi e salvare l'uomo. Il Cuore di Maria ha sempre e solo amato Dio. Ogni battito di questo Cuore è stato un battito d'amore verso Dio, perciò la vita di Maria è stata un battito prolungato d'amore a Dio. Dice Riccardo di San Lorenzo, che “Dio ha affidato in mano di Maria il Cuore di Gesù, affinchè sia Sua cura farLo amare dagli uomini”.

Il Figlio di Dio fatto Uomo, porta e porterà per sempre, impresso nel Suo Volto e nella Sua Persona i lineamenti fisici, le caratteristiche, la sensibilità e il Cuore di Maria. Si rimane estatici e commossi nel pensare, che il Cuore che ha amato infinitamente e ha redento tutti gli uomini peccatori, è il Cuore che Maria Santissima ha preparato e formato traendolo dal Suo Cuore. I figli assomigliano ai genitori, sì, Gesù somiglia a Maria e Maria che somiglia a Gesù, è bellissima.
2) MARIA È MOLTO BUONA
Maria è tanto comprensiva, tanto buona e tanto dolce. Ci salva da molti pericoli, ci protegge e difende. Maria è Madre tenerissima e dolcissima, ama tutti ma soprattutto i piccoli, perchè Lei è stata per tutta la vita Piccola nell'umiltà davanti a Dio e Piccola davanti ai paesani. Viene chiamata Piena di Grazia nell'Annunciazione invece di Maria, ma Lei Si definisce col nome di “Serva del Signore”(Lc 1,38). Tutta la vita di Maria è un continuo atto di annullamento, di piccolezza, di espropriazione di Sè per essere sempre più piena di Dio, Tutta di Dio, per amare solo Dio. Ma di cosa doveva mortificarsi Maria, se già dalla nascita era Piena di Grazia? L'umiltà di Maria è stata così grande, che al solo pensiero tutti i diavoli tremano, hanno terrore e fuggono. Invece, non tutti i paesani comprendevano a Nazareth quanto alta sopra i Cieli fosse Maria, e allora La perseguitavano, ma Lei aveva solo e sempre parole di amore e di perdono.
Come il Figlio aveva scelto per compagna la povertà e una Madre poverella, così Maria per tutta la vita non volle altro che la povertà e la mortificazione; bacerà il dolore e la sofferenza; cercherà il nascondimento e la piccolezza. Maria non volle vesti lussuose e ricche, ma povere e dignitose vesti. GuardaLa adesso in Cielo, nella Gloria eterna come è stata ricoperta dalla SS. Trinità:

È vestita come Regina, ricoperta d’oro,


il sole e le stelle Le fanno da corona,


la luna è sotto i Suoi piedi,


la terra Le fa da sgabello,


nel Cielo gli Angeli e in terra gli uomini sono Suoi sudditi.

 Maria Si umiliava ed era Madre di Dio; Si sentiva Piccola ed era Mediatrice di tutte le Grazie; nella vita pubblica di Gesù Si mette da parte per dare Gloria al Figlio, ed era già Avvocata dei peccatori.
Gesù amava i poveri, mentre era Lei la vera Poverella per aver dato tutta Se stessa a Dio, non rimanendoLe che la povertà. Gesù guariva gli ammalati, muti, sordi, storpi, ciechi, indemoniati e lebbrosi, e Lei nella nascosta casetta di Nazareth era la Salute degli infermi.
Maria è grande, molto più grande di come L'ha esaltata la più santa mente umana. Ma chi è Maria? Sì, riassumiamo:

È la Madre di Dio,

 l'Onnipotenza supplice,

 Madre Vergine,

 Immacolata e immune da ogni colpa attuale,

 Assunta in Cielo in Anima e Corpo,

 Piena di Grazia,

 Sposa dello Spirito Santo,

 Corredentrice del genere umano,

 Mediatrice di tutte le Grazie,

 Mediatrice tra Gesù e noi,

 Regina del Cielo, della terra e degli Angeli,

 l'Avvocata dei miseri e dei peccatori,

 Compagna inseparabile nelle gioie e nei dolori di Gesù,

 Madre di tutti gli uomini.

 E’ una Creatura unica e speciale,

 la più pura, più Santa, più umile,

 più alta di tutte le creature celesti e terrestri messe insieme.

 Madre dei peccatori.

 E' la Casa di Dio,

 la Formatrice e Madre dei Santi,

 Arca della Potenza di Dio,

 Mare delle virtù di Dio,

 Mare delle Misericordie,

 nostra unica Speranza di salvezza,

 la Messaggera di Amore, di Pace e di Salvezza,

 la Condottiera, la Sovrana e la Dominatrice di Satana,

 il Capolavoro di Dio,

 l'apice della creazione,

 la Primizia delle Grazie e di tutti i doni di Dio.



Maria ci ama, ci aiuta, ci assiste, ci consola, ci difende, ci protegge e ci ottiene Grazie in abbondanza. Maria ci dona più amore, ci fà tanto bene, molto più di quello che potrebbero farci tutti gli Angeli e tutti i Santi, anche se pregassero continuamente per noi.

1 commento:

  1. Madonna mia aiuta la mia mamma fai che sia negativo l esito

    RispondiElimina

Lascia commento, una frase, un parere, una riflessione a questo articolo. Scrivi ciò che pensi ...